frequenza

Scopri la verità che rivoluzionerà il tuo modo di essere parrucchiere

I parrucchiere

Attenzione! Questo breve articolo potrebbe cambiare per sempre la tua vita professionale.
Quando io stessa ho letto queste parole, diversi anni fa, mi si è aperto un nuovo mondo.
Quel mondo che ha dato vita al mio sistema di marketing e vendita professionale per parrucchieri.
Come sai se mi segui da un po’, il mio obiettivo è quello di farti incassare di più e farti avere clienti soddisfatti.

E insisto sempre moltissimo sul fatto che come titolare di un salone, ti dovresti occupare di lavorare sul tuo salone piuttosto che svolgere lavori manuali nel tuo salone. Intendo dire che insisto molto sul fatto che dovresti delegare il “fare i capelli” il più possibile ai tuoi dipendenti, per dedicarti a ciò che fa crescere davvero  il tuo business.

E’ proprio del tuo vero business che parla questo paragrafo che mi ha cambiato la vita.

Te lo riporto qui:

Le aziende cosmetiche non vendono rossetti. Vendono fascino e sex appeal. Sanno che le donne vogliono amare ed essere amate. Il rossetto è un mezzo per raggiungere il fine desiderato.[…]la gente vuole sicurezza, sesso, potere, immortalità, ricchezza, felicità, salute apprezzamento e amore.
Come potete soddisfare questi bisogni essenziali?

A scrivere questa perla nella prima metà del secolo scorso, fu Bruce Fairchild Barton, uno dei fondatori della BBDO, una delle più grandi agenzie pubblicitarie al mondo.

Penserai: “Cosa c’entra questo con i parrucchieri?”

Te lo mostro subito: sostituisco “aziende” con “parrucchieri” e “rossetti” prodotti e servizi per capelli” per rendere più chiaro di cosa sto parlando:

I parrucchieri non vendono prodotti e servizi per capelli. Vendono fascino e sex appeal. Sanno che le donne vogliono amare ed essere amate. Il prodotto o il servizio per capelli è un mezzo per raggiungere il fine desiderato.[…]la gente vuole sicurezza, sesso, potere, immortalità, ricchezza, felicità, salute apprezzamento e amore.
Come potete soddisfare questi bisogni essenziali?

Non stai vendendo prodotti o servizi per capelli ma dei mezzi per soddisfare bisogni profondi e fondamentali delle persone!

Quindi l’unica domanda sensata che puoi farti per definire il tuo modo di lavorare è scritta lassù: come puoi soddisfare i bisogni essenziali delle persone attraverso i tuoi prodotti e servizi?

Le risposte che riesci a dare a questa domanda, sono le uniche informazioni cruciali per il futuro del tuo salone.

Se non vuoi credere a me, credi a Bruce Barton che era un tipino tosto: un grande maestro che ha fatto guadagnare ai suoi clienti milioni di dollari grazie alle sue brillanti intuizioni e alle sue campagne pubblicitarie di grande successo.
Stiamo parlando del secolo scorso, ma la verità è che i fondamentali non cambiano, sono sempre gli stessi quando si parla di marketing.

Ecco perché dico che “fare i capelli” è soltanto una piccolissima parte di questo meraviglioso mondo dei parrucchieri.

Il primo passo da fare in assoluto è capire cosa esattamente stai offrendo i tuoi clienti.

Il secondo passo è imparare a comunicarlo in modo efficace.

Il terzo passo è mantenere la promessa che hai fatto ai tuoi clienti.

L’ultima è godere dei frutti del tuo lavoro.

Parti dal primo passo e segui la strada.
E se vuoi abbreviare i tempi impara il  sistema che ho creato apposta per i parrucchieri come te che vogliono distinguersi.

Smetti di perdere clienti nel tuo salone

perdere clienti parrucchiere webTi è mai capitato di avere dei clienti nuovi, che vengono da te un paio di volte e poi non li rivedi più?
A volte capita, e capisco che sia frustrante perdere clienti.
Hai speso soldi e fatica per acquisirli e poi non sai per quale oscuro motivo non tornano a comprare nel tuo salone.
E se per caso ti capita di incontrare queste persone non vengono di certo a dire a te
il vero motivo per cui non le hai più riviste.
Oppure, se ti spiegano in qualche modo la loro sparizione, molto spesso, come sai, si tratta di scuse.
I clienti vanno e vengono, è normale.
Ma c’è un limite di tolleranza per la percentuale di clienti che appaiono una volta e scompaiono per sempre. Mi spiego meglio: se ti scappa via la metà dei clienti nuovi devi assolutamente capire perché.

Ci sarà qualcosa che non li invoglia a tornare o che li distoglie dal tornare da te e devi scoprire di che si tratta per evitare di buttare via soldi e fatica.

Potrebbe trattarsi di un piccolo difetto  di comunicazione.

Forse, trasmetti un’immagine del tuo salone che alimenta nei potenziali clienti delle aspettative che non vengono soddisfatte. Ad esempio, uno si aspetta di trovare nel tuo lavoro uno stile giovane e frizzante mentre in realtà il tuo è uno stile chic e classico.

Oppure c’è qualche procedura che devi correggere nel tuo salone.
Forse in quel particolare giorno la persona che si è occupata del cliente aveva la luna storta e ha dimenticato di curare un dettaglio. Un dettaglio insignificante per te, che però il cliente ha vissuto come un’imperdonabile mancanza di attenzione nei suoi confronti.

Ti prometto che se leggerai questo articolo fino alla fine troverai la soluzione definitiva per liberarti da questo problema. …

Il parrucchiere genio e il suo tormento: quando essere unico diventa una prigione

58797776-minOriginale, creativo e con una smodata passione per il tuo lavoro.
Ogni sforbiciata, ogni colpo di spazzola, ogni tocco di colore sono il segno di bellezza inimitabile che lasci sui tuoi clienti.
Sei così bravo che i tuoi clienti pendono dalle tue labbra e, soprattutto, vogliono solo te.
Arriva un certo punto in cui  hai più clienti di quelli che riesci a gestire.

Eh già, perché di mani ne hai solo due e la giornata lavorativa è limitata.
E’ giunto il momento in cui devi dire:
“Non posso fare tutto da solo, ho bisogno di aiuto!” …

Chi è il tuo cliente target?

 

Dollarphotoclub_66760155-min

-Vuoi avere sempre nuovi clienti?

Rivolgiti al tuo cliente target.

-Vuoi uscire dalla guerra dei prezzi?

Soddisfa il bisogno del tuo cliente target.

-Vuoi comunicare in modo efficace con i potenziali clienti?

Rivolgi la comunicazione al tuo cliente target.

Parlo spesso di cliente target come parte fondamentale del sistema di acquisizione clienti per il salone.

Ma in questi anni mi sono resa conto che “cliente target” è un  modo di dire molto chiaro per me e molto nebuloso per molti dei miei lettori.

Insomma, ho deciso di spiegarti bene di che si tratta perché questo è un punto fondamentale per aumentare i profitti del tuo salone. …

Come evitare che i clienti ti scelgano solo in base al listino

listino

Parrucchieri indignati per l’abbassamento del listino di saloni concorrenti,  scrivono sui social, sulle loro pagine facebook e sulla loro pubblicità in generale:

“Qui da noi solo servizi e prodotti di qualità”

“In questo salone alta qualità al giusto prezzo”

Se pensi che questo sia un modo efficace di comunicare ai tuoi clienti che fai la differenza, che i tuoi prezzi sono più alti perché la qualità che offri in termini di prodotti e servizi è elevata, ho una notizia per te: questo tipo di comunicazione è assolutamente inutile poiché è incomprensibile.

“Qualità” è una parola che può ingannare

Ognuno di noi pensa di sapere cosa sia la qualità in generale, mentre in realtà ognuno di noi ha il suo personale concetto di qualità.

Per farti capire quanto la qualità sia un concetto soggettivo, cioè che varia da persona a persona, ti faccio un esempio.

Immagina questa scena: …

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti clicca qui INFORMATIVA

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi