cliente target

Storia di un imprenditore nel settore parrucchieri

parrucchiere
Pensavo di parlare con un parrucchiere, in quella conversazione telefonica dell’estate 2016.

“Mi hanno detto che in Italia sei tu la massima esperta di branding per saloni di parrucchieri. Mi hanno fatto il tuo nome insieme a quello di alcuni famosi guru, dei veri e propri fenomeni. Ma tu ti senti un fenomeno?”

Era serio, non c’era dubbio che si aspettasse una mia risposta, che seguì secca:

“Mi fa piacere che il mio nome stia accanto a nomi così blasonati. Mi spiace deluderti, ma non mi sento né guru né fenomeno, sono solo la persona che per prima in Italia si è specializzata in marketing per parrucchieri. Concentro tutta la mia attività in questo e non in altri settori”.

Questa fu la prima, indimenticabile telefonata con Alessandro Giancristofaro, titolare insieme a Laura Ballarin dei saloni We Trend.
Indimenticabile perché era stato esilarante il fatto che mi avesse sputato in faccia un dubbio che molti hanno e non osano confessare: il dubbio che io sia una che predica dall’alto di un imprecisato piedistallo senza sapere cosa significhi affrontare i veri problemi quotidiani del salone.
A quella prima strana telefonata ne seguirono altre e una collaborazione che dura da quasi un anno.

Dunque riprendiamo il filo del discorso iniziato nell’articolo “Storia di una parrucchiera che mira alle stelle”. La parrucchiera in questione è Laura, la moglie e socia di Alessandro. Per leggere la sua intervista clicca QUI

Ma ora passiamo all’intervista di Alessandro. Leggi solo se non sei un parrucchiere permaloso, perché questo Signore non ha peli sulla lingua quando si tratta di dire ciò che pensa. …

Regala un taglio per avere nuovi clienti: effetti indesiderati.

promozione taglioC’è una strategia di marketing per avere nuovi clienti che sta diventano di moda in un ampio gruppo di parrucchieri: si tratta di dare ai propri clienti un coupon per un servizio gratuito in salone (per lo più un taglio) da regalare ad un amico.
In pratica si sfrutta il passaparola, accelerandolo e fornendo un incentivo a cui è difficile dire di no: prova, è gratis!
Dicono quelli che la consigliano:
“Così dai l’opportunità ad una persona nuova di conoscerti e diventare tuo cliente”.

Ad un  parrucchiere che ha bisogno di clienti e poche risorse da investire nel marketing, questa può sembrare un’idea geniale, una vera e propria medicina anti crisi.
Lo sarà davvero?

Ho deciso di analizzarla per te, come se fosse  una medicina.
E si sa, le medicine portano con sé benefici e anche effetti indesiderati anche gravi.

Chi proclama questa “medicina” si è dimenticato di dirti (ops!) che regalare tagli o qualsiasi altro servizio ha effetti collaterali.

Se ti interessa il futuro del tuo salone, leggi il “foglietto illustrativo” che ho preparato per te nelle prossime righe.

Chi è il tuo cliente target?

 

Dollarphotoclub_66760155-min

-Vuoi avere sempre nuovi clienti?

Rivolgiti al tuo cliente target.

-Vuoi uscire dalla guerra dei prezzi?

Soddisfa il bisogno del tuo cliente target.

-Vuoi comunicare in modo efficace con i potenziali clienti?

Rivolgi la comunicazione al tuo cliente target.

Parlo spesso di cliente target come parte fondamentale del sistema di acquisizione clienti per il salone.

Ma in questi anni mi sono resa conto che “cliente target” è un  modo di dire molto chiaro per me e molto nebuloso per molti dei miei lettori.

Insomma, ho deciso di spiegarti bene di che si tratta perché questo è un punto fondamentale per aumentare i profitti del tuo salone. …

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti clicca qui INFORMATIVA

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi