fiche media

Come evitare di bruciare i tuoi soldi con i clienti nuovi

bruciare-soldi
Ecco la richiesta di aiuto che ricevo più spesso dai parrucchieri: 


Michela aiutami a trovare nuovi clienti!

Tanti parrucchieri pensano spesso che la causa dei loro magri incassi sia la carenza di clienti.
Ma sarà proprio così? Sarà davvero il fatto che non hai abbastanza clienti a creare mal di testa e notti insonni quando è il momento di pagare le fatture dei fornitori e gli F24? …

Come aumentare il tuo scontrino medio (ed evitare 7 problemi)

Dollarphotoclub_53453153-minUtilizzare un sistema per avere sempre clienti nuovi è importantissimo: ti permette di avere un aumento costante di fatturato e di poter investire nuove risorse per la crescita del tuo salone.
Marketing, formazione, ricerca tecnica e stilistica sarebbero insostenibili senza un polmone di nuovi clienti che incrementano il fatturato di mese in mese.
Infatti, per quanto il tuo salone possa essere perfetto, c’è un calo fisiologico di clienti che si attesta in media tra il 2% e il 5% annuo: se non li recuperi per altre vie, capisci bene che ti ritrovi con un calo di fatturato ma ancor peggio con zero risorse da investire nelle attività che possono rendere il tuo salone competitivo sul mercato.
Che il tuo scontrino medio sia alto o basso, hai sempre e comunque bisogno di una sorgente di clienti nuovi a cui attingere.
Non c’è un solo metodo per ottenere questo risultato: …

Come aumentare immediatamente la tua fiche media

come aumentare immediatamente la tua fiche media

 

Se il tuo salone è in costante crescita di fatturato e la tua  fiche media è molto superiore alla media troverai un po’ scontato quanto segue perché sicuramente lo stai già applicando.

Se invece ti accorgi che i tuoi clienti spendono sempre meno e che fai fatica ad aumentare la tua fiche media, nelle prossime righe troverai una soluzione efficace al tuo problema.

Sappiamo  che la fiche media è composta da due voci d’acquisto da parte del cliente: servizi e prodotti. I servizi costituiscono la fetta più grande del fatturato di un salone e sono anche quella voce della fiche media che si cerca di incrementare ogni giorno.  Soprattutto i servizi tecnici possono creare un’impennata degli incassi,  di solito in salone ci si concentra sull’aumento di servizi. E questo è corretto ma vedremo che non è sufficiente.

E i prodotti?  Dati UNIPRO del 2012 attestano che in Italia, i prodotti cosmetici venduti nel canale acconciature sono solo il 3,4% del totale.

In media la rivendita di prodotti professionali non supera il 10% del fatturato totale del salone. Ma perchè gli specialisti del capello lasciano a grande distribuzione, profumerie e farmacie, la quasi totalità della vendita di prodotti per capelli? Chi meglio del parrucchiere può consigliare il prodotto giusto per i capelli?

C’è una serie di motivi per cui la rivendita è stata spesso trascurata dal parrucchiere: troppo impegnativa e poco remunerativa.  É ovvio che se compri un prodotto a 20 euro e  lo devi vendere a 25   non vale nemmeno la pena di allestire una vetrina con i prodotti esposti. Non vale nemmeno la pena di dire due parole per informare la cliente che può acquistare in salone quel determinato prodotto.

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti clicca qui INFORMATIVA

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi